Caricando...
Vai indietro
  • Tuo carrello 0 prodotti
  • Totale prodotti € 0,00
  • Costi di spedizione € 0,00
  • Totale € 0,00
Vai alla sezione

Come coltivare la cicoria nel nostro orto

La cicoria amara, o comunemente nota come dente di leone, è una pianta medicinale popolare che cresce nei prati e campi praticamente in tutto il mondo in maniera selvatica. Ha differenti usi, grazie ai benefici che apporta al fegato, è stato utilizzato ed è ancora usato come ingrediente abituale in insalata, cotto come le verdure e persino nelle frittate.

achicoria6

Propietá della cicoria

Si tratta di una pianta depurativa con proprietà diuretiche, lassative, rivitalizzante e tonificante. Contiene vitamine A, B1, B2, C e PP. E alcuni dei minerali che predominano in questa pianta sono calcio, ferro, fosforo, potassio, sodio ...

Requisiti

  • Sole: Questa pianta può crescere in diversi tipi di clima, anche se è vero che per ottenere le massime proprietà della cicoria va coltivata in luoghi che abbiano una buona esposizione al sole.
  • Irrigazione: non richiedere un'irrigazione eccessiva e si adatta ad un terreno leggermente fresco. Sará conveniente irrigare in tempi molto secchi, sempre cercando di evitare ristagni nella terra.
  • Ferilizzante: non é molto esigente in concimi, sarà sufficiente che sia coltivata in un pezzo di terra che sia stato fertilizzato con il compost precedente .
  • Terreno: La cicoria accetta praticamente qualsiasi terreno, ma cresce meglio in terreni umidi ricchi di humus e un po 'di calcare.

Cultivo de la achicoria

  • Semina: Da marzo a giugno.
  • Raccolta: Da aprile a luglio.

Semina

Il terreno deve essere mantenuto umido fino a quando non compaiano le prime foglie e circa due settimane più tardi. Più tardi, fra le tre settimane e un mese dopo, togliamo le piantine più deboli e manteniamo solo le piantine più vigorose e collochiamole a 10-12 cm. La semina ha luogo tra marzo e giugno, metteremo i semi nella loro posizione finale, in scanalature poco profonde distanziate tra 20 e 30 cm di distanza. Ricopriremo con un po' di terriccio, cercando di premerlo un po 'per compattarlo e poi cospargeremo con acqua a pioggia.

Raccolto

Il raccolto si svolge da febbraio ad aprile, è sufficiente tagliare le foglie a livello del suolo con un coltello e andando a raccoglierle secondo la necessità.

achicoriax

Prevenzione delle malattie

Se non includiamo la cicoria nel nostro processo di rotazione, ed poiché rimane per diversi anni di fila nello stesso posto, stiamo aumentando le probabilità che soffra di infestazioni di oidio o male bianco, soprattutto in estate quando fa caldo.

Irrigare il terreno quando è troppo secco, o come nei casi di infestazione, tagliare tutte le foglie a livello del suolo può aiutare a prevenire questi problemi.

  • Equiseto: l' equiseto può aiutare a prevenire le malattie, è sicuro e rispettoso dell'ambiente in tutte le fasi di produzione e distribuzione. Questo estratto può essere utilizzata in colture orticole, viti e frutta per impedire il verificarsi di funghi e insetti grazie alla sua concentrazione di acido silicico, oltre a migliorare la qualità del compost. Si dovrebbe applicare ogni 8 giorni.

Produzione dei semi

Tra aprile e settembre, dobbiamo essere vigili in caso appaiano boccioli di fiori  per rimuoverli prima che i fiori si aprano e i semi non si spargano per tutto il giardino.

Lasciare che i semi si formino potrebbe rappresentare un rischio di un'invasione eccessiva. Sappiamo tutti che i semi di questa pianta piume vengono dispersi con un solo respiro e l'anno successivo avranno invaso tutto il nostro giardino. È per questo che il modo più opportuno per rinnovare la nostra cicoria è tagliare le radici.

Nel mese di luglio dissotteremo un po' di denti di leone che sembrano vigorosi. Taglieremo le foglie di qualche centimetro sopra le radici carnose e sceglieremo le più belle radici tagliandole in frammenti circa 10 cm di lunghezza.

Ripianteremo immediatamente questi frammenti di radice ad approssimativamente ogni 12cm (cercando di lasciare circa 30cm tra ogni fila), ponendo il taglio verso l'alto. Infine copriremo leggermente con suolo e bagneremo a fondo.

achicoria2

Associazioni

La cicoria non é molto amichevole con i suoi vicini e la sua presenza non conviene alle altre verdure, dobbiamo quindi pensare attentamente a dove metterla e all'appropriatezza, sarebbe meglio farla crescere separatamente in righe o terrazze o comunque lontano da altre colture.

Varietá di cicoria a Planeta Huerto

Se hai commenti o consigli che potrebbero essere utili, non esitare a dircelo

Altri articoli interessanti

Per non fare gli equilibristi, un orto biodiverso

mercoledì 6 luglio 2016

Più specie differenti si trovano nell’orto, cioè maggiore è la sua biodiversità, più questo sarà un sistema stabile e quindi soffrirà meno gli squilibri con l'ambiente circostante, che può provocare la comparsa di parassiti, ...

Come coltivare i cavoli rapa nel nostro orto

venerdì 22 luglio 2016

ll Cavolo rapa è una radice di sapore dolce (e talvolta con un tocco di spezie), che proviene dalla famiglia delle crucifere, una miscela di cavoli e rape. Si raccomanda di farlo consumare a persone con problemi ...

Come coltivare la rucola nel nostro orto

mercoledì 30 marzo 2016

Oggi in Planeta Huerto ti spiegheremo come coltivare la rucola. Questa pianta é parente del cavolo e ha un sapore simile al dado e al pepe, con un tocco piccante. Il coltivo della rucolaTipi di suoloLa rucola non é una pianta esigente:...

Cetriolo: una coltura produttiva

giovedì 4 agosto 2016

Nell'orto estivo il protgonista indiscusso  è il cetriolo rinfrescante, questo ortaggio della famiglia delle cucurbitacee (zucchine, zucca, melone, anguria) è una coltivazione in grado di dare una raccolta abbondante e prolungata:La sua...

Scopri il nostro catalogo