Caricando...
Tornare
  • Tuo carrello 0 prodotti
  • Totale prodotti € 0,00
  • Costi di spedizione € 0,00
  • Totale € 0,00
Vai alla sezione

Idee per la tua terrazza

È possibile che il nostro balcone o terrazzo ci sembri piccolo, non avendolo mai considerato più di un luogo dove fumare, prendere il fresco  o un buon punto di osservazione da cui curiosare.

Un balcone di 4 m2 ha in media un volume di 8 m3 che sono 8000 litri di capacità. La chiave è nella verticalità. Ed è molto facile da imparare ad utilizzare.

Di seguito troverete delle idee che vi possono ispirare, ma se decidete, ricordate:  verticalità e ottimizzazione dello spazio.

Tavolo da coltivazione:

Un tavolo da coltivazione per il nostro terrazzo fornirà comfort per la coltivazione di tutti i tipi di verdure e sarebbe un ottimo inizio per  l'orticoltura e ci renderà tutto molto più facile e comodo in un primo momento, per iniziare ad abituarsi ad avere a casa alimenti con un sapore e una consistenza speciale.

Giardino verticale:

È il fiore all'occhiello dell'ottimizzazione dello spazio, è impressionante ciò che si può coltivare in davvero poco spazio. Con queste fioriere verticali possiamo coltivare sia fiori che piante ornamentali.

Vaso Bacsac:

Il Bacsac è un recipiente di tessuto vegetale e geotessile permeabile, leggero e la plasticito in termini di forme e dimensioni.

Uno dei problemi che si possono incontrare nel nostro balcone è l'elevato sovraccarico, tali contenitori ci aiutano a superare questo problema.

Essi possono anche appendersi in modo da ottimizzare tutti gli spazi disponibili.

Bonsai:

L'arte e la cura di un bonsai può essere confortante, inoltre darà un tocco di bellezza orientale al nostro balcone.

Combox:

Il Combox è un contenitore per il compostaggio (generatore di humus mediante materia organica) con base modulare e sistema di drenaggio,  può essere collocato in un'area pavimentata come la nostra terrazza. Così si elimina il percolato evitando cattivi odori.

Generare il nostro compost ci rende più autosufficienti risparmiando denaro.

Mini-serra:

Una piccola serra proteggerà le nostre piante dalle intemperie. Inoltre darà un tocco diverso e speciale al nostro balcone fornendoci grande divertimento e salute.

Stazione meteorologica:

Una piccola stazione meteorologica ci aiuterà nel corso della giornata  fornendoci informazioni meteo locali di qualità superiore e precisione (ombrello si o no?) considerando che la posizione e le informazioni ottenute dalle stazioni attraverso i media ovviamente non saranno così precise come la nostra. Ci fornisce dati climatici altamente localizzati del nostro giardino, che saranno le migliori informazioni su cui basare la scelta delle specie e la manutenzione necessaria del nostro orto o  giardino.

Nido:

L'idea di essere scelti per il nido da un uccello è affascinante. Se scegliamo il giusto tipo di casetta per il nido, siamo fortunati e siamo scelto da un uccello da canto dolce e melodioso può essere fantastico. Inoltre, l' uccello nel nostro giardino fornirà maggiore biodiversità e probabilmente controllerà anche alcuni parassiti.

Habitat per gli insetti:

È interessante notare che l'installazione di uno di questi mini-habitat per insetti, come le coccinelle, puó rivelarsi vantaggioso per il nostro giardino. Di solito sono fatte di rovere o betulla e possono essere appese agli alberi... sono interessanti anche dal punto di vista educativo per i bambini che saranno in grado di osservare il  comportamento e la fisiologia di questi insetti.

Questi sono alcuni dei progetti che abbiamo potuto immaginare, ci sono molte opzioni, ma la cosa importante è quella di dare la massima utilità ad uno spazio così prezioso e diverso dal resto dellla nostra casa, faranno della nostra terrazza o balcone, un luogo più utilile di cui godere con la famiglia.


Altri articoli interessanti

Come coltivare le lenticchie nel nostro orto

martedì 26 luglio 2016

Le lenticchie o Lens culinaris, provengono dalla famiglia delle leguminose. Sono una fonte di ferro, proteine ​​e fibre, e per questo si sono adatte per combattere anemia o durante la gravidanza.Ci sono diverse varietà di lenticchie, ma la più...

L'orto a gennaio

domenica 4 gennaio 2015

Gennaio è probabilmente il mese più importante per l'orto, non per la sua frenetica attività, ma perché è il punto di partenza che determinerà il futuro raccolto in primavera e in estate, essendo la preparazione dei semenzai la chiave per...

L'orto a luglio

mercoledì 1 luglio 2015

L'estate è il periodo in cui la luce e le buone temperature accelerano la crescita delle piante e la produzione dei frutti del nostro orto.A luglio la produzione dell'orto sta nel suo periodo di picco e conviene stare attenti ad effettuare la...

La coltivazione del carciofo

mercoledì 6 aprile 2016

La pianta di carciofo si distingue per le sue carnose infiorescenze commestibili da grande degustazione. Si puó dire che il carciofo é adatta per gli agricoltori da cardi selvatici. Requisiti del Carciofo: Clima: I corciofi hanno bisogno di un...

Scopri il nostro catalogo