Caricando...
Tornare
  • Tuo carrello 0 prodotti
  • Totale prodotti € 0,00
  • Costi di spedizione € 0,00
  • Totale € 0,00
Vai alla sezione

La coltivazione in serra

La coltivazione in  serra ci dà la possibilità di lavorare in inverno ad una temperatura di almeno 5 ° superiore a quella esterna. Questo ci permetterà di preparare semenzai con 3 o 4 settimane in anticipo prima di di piantarle. Inoltre abbiamo deciso di ampliare il repertorio delle specie e stagioni di crescita, grazie alla protezione ci offrono contro i venti forti, pioggia, grandine e gelo.

Per ottenere il massimo della luce è importante orientare la serra nel suo asse longitudinale in direzione est-ovest, fino a quando non abbiamo altre limitazioni e gli ostacoli che ci generano ombre. E 'anche importante evitare l'accomulazione dipolvere e acqua che riduce significativamente la quantità di luce che entra nella serra.

Per il corretto sviluppo dei nostri impianti è molto importante la ventilazione della serra, quindi si consiglia di aprire le finestre o porte di almeno 1 ora al giorno, sempre, nel momento pù caldo della giornata (a mezzogiorno), questo permetterà il rinnovo dell'aria interna e il controllo dell'umidità in eccesso, che ci aiuta ad evitare malattie e parassiti. È anche importante per consentire l'ingresso fondamentale per l'mpollinizzazione dei frutti da parte degli insetti.

La coltivazione in serra richiede un maggiore controllo di irrigazione, di essere regolata molto bene a seconda di ciò di cui necessita ogni pianta. Se l'acqua in eccesso provocano asfissia radicale, mentre se si irriga poco durante i giorni più soleggiati le piante possono diventare secca. Pertanto, l'idea è quella di mantenere un tasso di umidità costante nel terreno delle nostre piante, regolando l'irrigazione e la temperatura  in ogni periodo. L'irrigazione influenzerá l'umiditá dell'ambiente e, dobbiamo mantenerla tra il 50 e il 60%.

Possiamo avere diverse modalitá di serre da giardino di diferenti misure , per il giardino ,  la terraza o per il l balcone, di struttura di alluminio o con pannelli di polycarbonato o con struttura di acciaio e rivestimento in  PVC. Scegli la soluzione migliore a seconda del tuo spazio e ncessitá.


Altri articoli interessanti

Innesti, moltiplicazione di piante

venerdì 16 settembre 2016

L'innesto e' una tecnica che ha come finalità la creazione di una nuova pianta a partire dai frammenti  ottenuti  da un altra pianta (chiamata pianta madre). In determinate condizioni, questo frammento sviluppa le prime...

Per non fare gli equilibristi, un orto biodiverso

mercoledì 6 luglio 2016

Più specie differenti si trovano nell’orto, cioè maggiore è la sua biodiversità, più questo sarà un sistema stabile e quindi soffrirà meno gli squilibri con l'ambiente circostante, che può provocare la comparsa di parassiti, ...

Il Barbecue sempre come nuovo

martedì 4 marzo 2014

Un Barbecue, ubicato all'esterno, è soggetto ad usura non dovuto solo al suo utilizzo, ma anche alle variazioni di temperatura, alla pioggia, al freddo e alla luce del sole. Considerando che vogliamo che duri tutta la vita, dobbiamo mantenerlo al...

Carote: coltivazione gradevole e salutare

martedì 26 luglio 2016

Mille e un modo in cui è possibile consumare questo ortaggio, la famiglia delle ombrellifere (sedano, finocchio, prezzemolo), lo rende un vegetale appetitoso, soprattutto se si considerano i benefici per la nostra salute: ...

Scopri il nostro catalogo