Caricando...
Importante

Cari amici di Planeta Huerto, abbiamo deciso di terminare la vendita online su www.planetahuerto.it a partire dal 01/01/2019.

Per qualunque dubbio potete visitare il nostro Centro di Supporto.

Vai alla sezione

Mi innaffi le piante mentre sono in vacanza?

L'irrigazione sarà il compito più delicato e lungo che ci si prospetta, ma prima di diventare schiavi del nostro giardino, è bene sapere che ci sono dei modi che ci consentono di abbinare la cura del nostro orto alle nostre vacanze.

Se né i vicini di casa né i parenti si prestano a passare a casa di tanto in tanto per controllare lo stato del giardino, l'arte e l'ingegno possono aiutarci a salvare tutto il lavoro fatto durante l'anno, permettendoci di arrivare al momento più gratificante cioè quello del raccolto estivo. Vi proponiamo alcuni metodi per raggiungere il risultato tanto sperato.

Irrigazione manuale 

Per pochi vasi basta usare un semplice innaffiatoio, un'opzione facile potrebbe essere quella di installare un sistema automatico di irrigazione.

Trusty Watering Can

Ad esempio, un modo ingegnoso potrebbe essere quello di utilizzare un cono di ceramica porosa posto su una bottiglia di plastica piena di acqua, l'acqua passerà il substrato per capillarità innaffiando le vostre piante a intervalli regolari. Questo consentirà di avere un umidità costante in caso di rovesci inattesi o attacchi di venti secchi che possono rovinare la pianta.

La durata di questo sistema dipenderà dalla capacità della bottiglia e dal periodo dell'anno, sarà determinate la temperatura e la perdita di acqua per evaporazione.

Irrigazione a goccia

Quando il giardino ha dimensioni superiori ai 4-5 vasi, il modo migliore è quello del sistema a goccia.

Con questo sistema siamo in grado di installare un dispositivo di programmazione del rubinetto che può essere collegato all'acqua grazie ad tubo e ci permetterà di regolare l'ora di irrigazione e la durata, in modo che il sistema "apre "il rubinetto, secondo le linee guida che si pre-installano.

Riego por goteo en bancal 3

La frequenza di irrigazione e la durata dipenderanno dal fabbisogno idrico delle piante, tuttavia, se hai un giardino con biodiversità, in questo caso il nostro orto sarà composto da verdure con esigenze diverse, come fare una corretta irrigazione per ciascuna di esse? La prima cosa da fare, se possibile, è quella di raggruppare i vasi secondo le loro necessità di acqua.

  • Esistono programmatori con due entrate che ti permettono di irrigare in modo differenziato 2 settori.
  • Se il flusso che hai installato si puó regolare, con un unica entrata, aprendo piú o meno il flusso, potrai avere una portata minore o maggiore secondo la necessitá della pianta.


Il nostro consiglio per partire in vacanza tranquilli, sarebbe quello di provare un paio di settimane prima che il sistema funzioni in maniera corretta. Una volta che le varie regolazioni sono accertate e testate, c'è solo una cosa da fare ... godersi la meritata vacanza!



Altri articoli interessanti

La coltivazione delle fave

venerdì 15 aprile 2016

La fava apartiene alla famiglia dei legumi. Per quanto riguarda la coltivazione, ne esistono due tipi: le fave tenere di cespuglio basso, con steli eretti che non necessitano de tutorato; e quelle di cespuglio alto o enrame, che invece...

Come curare il tuo prato

mercoledì 27 luglio 2016

Per mantenere un prato verde e intenso é necessario qualcosa in piú che annaffiarlo e vederlo crescere, dobbiamo ricordare che é tanto importante la sua quanto la sua fertilizzazione o falciatura.  Qui a Planeta Huerto cercheremo di darvi...

Rimedi per l' Oidio

venerdì 29 luglio 2016

L'oidio è una malattia causata dal fungo omonimo. Si tratta di uno strato di peli biancastro che agisce sulle foglie e steli di piante deboli, di solito si trova in ombra in zone e periodi di elevata umidità. Come abbiamo detto possiamo...

L'orto ad Aprile

venerdì 15 aprile 2016

Quest'anno la primavera sembra non arrivare a causa delle abbondanti piogge. Il cielo ci dà un'allegria sotto forma di piogge che saziano la sete della grande quantità di coltivazioni che si possono seminare o trapiantare in questo periodo....

Scopri il nostro catalogo