Caricando...
Vai alla sezione

Senza sole non abbiamo l'orto

Il requisito imprescindibile per poter tenere un orto in casa è quello di avere uno spazio con luce diretta sufficiente. Le piante come tutte verdure hanno bisogno di luce solare per la fotosintesi e ottenere l'energia di cui hanno bisogno per crescere e produrre  frutti

Tuttavia, non vi è molta differenza tra un vegetale e altri nel loro esigenze riguardo il sole, quindi è importante analizzare la quantità di luce ricevuta alla nostra posizione in diversi periodi dell'anno e di conseguenza, decidere cosa e quando coltivare  nel nostro giardino urbano.

Se viviamo in una zona temperata e abbiamo abbastanza sole sole, senza edifici che generano ombre, siamo in grado di coltivare   tutto l'anno, in ogni stagione i prodotti specifici del periodo  e utilizzando, per quanto possibile, le varietà locali (si adattano meglio al clima della nostra zona).


Se invece abbiamo poco sole, sceglieremo  le colture che hanno una esigenza inferiore di sole ,approfittando  dei momenti nei quali i il percorso del sole è a noi più favorevole (i raggi del sole non rientrano ugualmente per tutto l'anno, essendo più obliquo in inverno e verticale in estate).

Quindi possiamo dire che una delle chiavi per il corretto funzionamento del nostro giardino, farà una buona valutazione delle possibilità di coltivazione a seconda della quantitá di  sole ricevuta in ciascuna delle stagioni.

Quindi le possibilità di successo dei nostri ortaggi saranno più grandi, tanto più sono adatte alle condizioni del nostro spazio e avendo meno probabilità di essere colpiti dai parassiti.


Altri articoli interessanti

Come coltivare i cavoli rapa nel nostro orto

venerdì 22 luglio 2016

ll Cavolo rapa è una radice di sapore dolce (e talvolta con un tocco di spezie), che proviene dalla famiglia delle crucifere, una miscela di cavoli e rape. Si raccomanda di farlo consumare a persone con problemi ...

Per non fare gli equilibristi, un orto biodiverso

mercoledì 6 luglio 2016

Più specie differenti si trovano nell’orto, cioè maggiore è la sua biodiversità, più questo sarà un sistema stabile e quindi soffrirà meno gli squilibri con l'ambiente circostante, che può provocare la comparsa di parassiti, ...

Rimedi contro la muffa

mercoledì 6 luglio 2016

Muffa è una malattia causata da alcuni funghi appartenenti al gruppo di oomiceti che parassittano in  molte verdure differenti attraverso l'acqua  piovana o di irrigazione.Sintomi ed identificazione Può causare vari sintomi, di...

I bruchi più frequenti nell'orto e come combatterli

venerdì 22 luglio 2016

Le farfalle e le falene notturne, conosciute come Lepidotteri, costituiscono una minaccia per l'orto quando sono in forma di bruco. In questa fase del loro ciclo di sviluppo sono dei grandi divoratori di foglie, e ciò può causare...

Scopri il nostro catalogo